Direttiva Ascensori - Ascensori Treviso WM Elevatori. S.r.l.

Vai ai contenuti

Menu principale:

Normative

Nella Gazzetta Ufficiale delle Comunità europee del 7 settembre 1995 L213, è stata pubblicata la Direttiva Europea.

95/16/CE

Che a marzo 1998 deve ancora essere recepita dallo Stato Italiano.

La Direttiva si applica agli ascensori intesi come apparecchi che collegano piani definiti mediante una cabina che si sposta lungo guide rigide e la cui inclinazione sull'orizzontale è superiore a 15 gradi, destinata al trasporto:

  • di persone,
  • di persone e cose,
  • soltanto di cose se la cabina è accessibile, ossia se una persona può entrarvi senza difficoltà, e munita di comandi situati al suo interno o alla portata di una persona che si trovi al suo interno.

La Direttiva definisce la procedura di valutazione della conformità del prodotto ai requisiti essenziali di sicurezza riportati nell'allegato I e le regole per la marcatura CE.



Per garantire la conformità del prodotto alla Direttiva l'installatore può decidere di eseguire l'analisi dei rischi riferita ai requisiti essenziali di sicurezza di cui all'allegato I della Direttiva stessa, oppure di seguire il contenuto delle norme tecniche del CEN armonizzate; nel caso della 95/16/CE le prime norme armonizzate disponibili saranno la EN 81.1 (versione 1997) e la EN 81.2 (versione 1997).



 
Torna ai contenuti | Torna al menu